Ex Libris 312 (la vita del bosco)

Per chi non si impegna a sottrarsi a un atteggiamento passivo, una passeggiata nel bosco potrebbe apparire monotona, addirittura noiosa. Il visitatore svogliato difficilmente può percepire le meraviglie della foresta: all’inizio, dentro l’ombroso ventre silvestre, lo scenario si manifesta tutto uniforme, ripetitivo, uguale a sé stesso. E allora la foresta può sembrare tediosa proprio come … More Ex Libris 312 (la vita del bosco)

Ex Libris 287 (eh, ma loro amano la natura e i boschi. Li amano tanto. Tanto da ammazzarli)

In natura, per ogni chilometro quadrato di boscaglia c’è un solo capriolo. Cervi e cinghiali sono ospiti ancora più rari sotto vecchi faggi e querce. […] Per aumentare il numero di capi, si porta nel bosco mangime per la selvaggina e si risparmiano le femmine. E così ora per chilometro quadrato ci sono dai 30 … More Ex Libris 287 (eh, ma loro amano la natura e i boschi. Li amano tanto. Tanto da ammazzarli)

Ex Libris 123 (il gatto che raccontava storie)

Mi avviai verso i quattro meli che chiamavamo frutteto e di lì imboccai il sentiero che portava al ruscello. La mia cassetta di dollari d’argento seppellita sulla riva era al sicuro. Nei pressi del ruscello, praticamente invisibile, c’era uno dei miei nascondigli. Lo usavo spesso e lo avevo costruito con molta attenzione: avevo estirpato un … More Ex Libris 123 (il gatto che raccontava storie)

Ex Libris 104 (prima non c’era un bosco, poi c’era)

  Sono bastati gli otto anni che ci separano da quell’epoca perché tutta la zona risplenda di salute e felicità. Dove nel 1913 avevo visto solo rovine, sorgono ora fattorie pulite, ben intonacate, che denotano una vita lieta e comoda. Le vecchie fonti, alimentate dalle piogge e le nevi che la foresta ritiene, hanno ripreso … More Ex Libris 104 (prima non c’era un bosco, poi c’era)

Ex Libris 38 (la pecora è nel bosco)

Nel bosco era ancora notte e c’era la stessa tranquillità del sonno. Il bisbiglio del vento non osava arrivare fin lì e gli alberi tacevano. Anche le pecore tacevano impressionate. Alberi! Le pecore erano un po’ sorprese. Così tanti! Fino a quel momento avevano conosciuto gli alberi solamente come esseri solitari, inoffensivi dispensatori di ombre, … More Ex Libris 38 (la pecora è nel bosco)

Ex Libris 30 (fuga)

Ritirarmi nel bosco era un atto di ribellione. Mamma mi aveva proibito di andarci, quando scendeva la sera, e quindi non vedevo l’ora di attraversare la prateria e raggiungere quei sentieri bui ricoperti di foglie. Il sole si stava tuffando dietro gli alberi e le cicale frinivano come maracas elettriche. L’erba e i fiori di … More Ex Libris 30 (fuga)