Ex Libris 395 (paura e potere)

È difficile, anzi impossibile, essere felici e soddisfatti quando si è impauriti e tormentati dall’ansia. Usare la paura come un capitale politico d’altra parte significa giocare con il fuoco. C’è sempre il rischio che la paura, usata per consolidare la posizione di coloro che detengono il potere, si possa rivelare controproducente: che possa incitare al … More Ex Libris 395 (paura e potere)

Ex Libris 394 (toilette)

Quel pomeriggio davamo I raptus segreti di Helen. Alla fine della proiezione, uno spettatore esce dalla sala con una copia di “Mad Movies” sotto il braccio, passa davanti al botteghino ed esclama: “Non è cambiato niente, le tradizioni sono dure a morire!”L’atmosfera gli ricorda quella dei tardi anni Ottanta.“Però allora lo schermo era più piccolo … More Ex Libris 394 (toilette)

Febbre fuori

Ha avuto una lunghissima gestazione, questo romanzo. L’ha iniziato Valentina. A un certo punto Alessandro si è inserito, e da lì in poi i contributi si sono intrecciati negli anni e nelle revisioni molteplici attraverso cui è passato. Alla fine abbiamo deciso di metterlo fuori. Inizia con un fulmine, finisce con un urlo. È un … More Febbre fuori

Ex Libris 391 (metodo critico e frottole)

Durante l’altra guerra, ho conosciuto un bravo veterinario il quale, non senza qualche parvenza di ragione, negava sistematicamente fede alle notizie giornalistiche. Ma se un compagno occasionale versava nel suo orecchio attento le più sorprendenti frottole, le beveva come vino schietto. *** È uno scandalo che nella nostra epoca, più che mai esposta alle tossine … More Ex Libris 391 (metodo critico e frottole)