GB in “Guarda me cosa dicio” 22

Canticchia: “È tutta un’illusione. Non vi mettete contro l’illusione.” “Sono controllato dalla musica.” “Che viene fuori se si unisce un’orsa (mamma) e un gatto (papà)? Un furetto (io)”. “Volevo un mondo dove fare quello che ci pare. Uffa, perché è stato creato così il mondo?” Canticchia (parafrasando Gargaroz): “Il delfino senza denti si estinguerà…” Dopo … More GB in “Guarda me cosa dicio” 22

Ex Libris 400 (attraverso il Friuli)

Fora par al Furlàn e ora – forse – mai –sei nel farsi e disfarsidi prati pensieri spini arsi d’azzurro, attimo ad attimo, dai piani a montani primordiNon c’è nulla che valgaad esaurire questa inimmaginabile vibratilitàné mano che entri decidendoun senso ultimativo – come a un fossile film – alla tua vita o Benandante Quasi … More Ex Libris 400 (attraverso il Friuli)