L’autoproduzione è la vera rivoluzione – segnalazione

La nostra amica Grazia Erbaviola ha messo su un progetto di autoproduzione! Sai la novità, mi direte voi. Eh, solo che questa volta riguarda l’editoria e parte dal basso. C’è la solita cura maniacale dei dettagli, il libro è bello esteticamente, e anche a materiali. Vi lascio il link (click sull’immagine):

Si tratta di un crowdfounding: i sostenitori danno una donazione e ricevono in cambio una copia del libro. I soldi serviranno a pagare chi ci ha lavorato, perché questa non è una cosa “autoprodotta” nel senso che uno si sveglia una mattina e decide di battere alla disperata sul computer, poi apre paint e fa una copertina, poi pasticcia con indesign (se va bene) e impagina il tutto e lo mette in vendita.

Quanto al contenuto posso solo dirvi che Grazia ha un sacco di aneddoti, e anche solo quelli valgono la spesa. Ma io immagino che ci saranno anche suggerimenti che indicano una possibile strada per migliorare la propria condizione. Perché è vero, l’autoproduzione è la vera rivoluzione.

(Per fare un esempio riandando alla questione numero uno della scorsa settimana: coltivarsi le proprie verdure, anche i pomodori in un vaso, invece di etichettarli uno per uno al supermercato ed evitare il sacchetto in mater-bi sentendosi fichissimi.)


2 risposte a "L’autoproduzione è la vera rivoluzione – segnalazione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...