Le traduzioni estemporanee 12

Personaggi: Vale e Tigrillo
Ambiente: cucina

Vale: L’ho già detto che dovrebbero benedire in eterno il nome dell’inventor* del cus cus?
Tigri: Sì! Più di una volta! Dallo anche a me!
Vale: ntz, non esiste…
Tigri: CUS CUS! VOGLIO IL CUS CUS!
Vale: non ti piace.
Tigri: a me piace tutto, lo sai!
Vale: stavolta no, sorry (rischia di inciampare portandosi il cus cus in sala, e ne scarica una cucchiaiata a terra) Ecco, la cattiveria. Toh, accontentati di quello. -.-‘


2 risposte a "Le traduzioni estemporanee 12"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...