Ex Libris 169 (non c’è rosa senza spine)

Ma chi avrà piantato questa fitta siepe di rose cremisi, con le loro spine crudeli, tra il lussureggiante fogliame verde scuro? Melanie aprì gli occhi e vide le spine tra le rose,  come se si fosse svegliata da una notte durata cent’anni, la bella addormentata nel bosco, imprigionata in un rigoglioso giardino secolare. Ma era … More Ex Libris 169 (non c’è rosa senza spine)