La logica schiacciante

Quest’anno la Asl di competenza ha espresso parere negativo allo svolgersi della Giostra del maialetto di Segni “ma siamo ricorsi al Tar” afferma Valente Spigone, locale assessore alla Cultura “che ci ha confortati invitando la Asl a riformulare la sua valutazione. Così, oggi 11 agosto la manifestazione avrà luogo”. Con una novità: al termine della dibattutissima festa il cucciolo di suino, che all’interno di un’antica cisterna viene inseguito da concorrenti bendati armati di scope di saggina, sarà consegnato alla Animalisti Italiani onlus.

Traduzione: Prima te gonfiamo de botte, mica ce vorrai toje er gusto, poi te pagamo la clinica. Stamo pari? Stacce.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...